SRK A2A
NEWS
23.12.2022 IL MESSAGGIO AUGURALE DEL PRESIDENTE REPACE - NATALE 2022

Anche il 2022 volge al termine e, come di consueto, ripercorro con tutti Voi un anno ricco di avvenimenti ed emozioni che hanno caratterizzato il nostro Comitato. Un anno che ci ha visto ancora fare i conti con le conseguenze, seppur mitigate, dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, ma soprattutto un anno che ha visto l'intera umanità sconvolta dallo scoppio del conflitto bellico tra Russia ed Ucraina e dalle innegabili difficoltà che l'evento stesso ha determinato a livello economico finanziario. Ma ciò che più mi piacerebbe sottolineare è la capacità con cui il Comitato Regionale Umbria, le sue Società, i Presidenti, i Dirigenti, i Calciatori, i Tecnici e gli Arbitri tutti abbiano saputo affrontare le criticità e continuare la propria attività, che, oltre ad uno scopo prettamente sportivo, persegue obiettivi sociali ben più importanti. 

Il Comitato Regionale Umbria è stato, infatti, ancora protagonista di innumerevoli iniziative ed attività che ben rappresentano la capacità dello sport, e del calcio nello specifico, di sviluppare benefici anche per il cittadino, in termini di salute, di cultura, di aggregazione e crescita per i nostri giovani.
E questo è stato possibile grazie all'unità di intenti dimostrata, dalla tenacia che tutti Noi abbiamo saputo utilizzare nel superare le avversità.
E sarà la stessa forza, fermezza e determinazione che dovremo utilizzare per far fronte alle nuove sfide che il prossimo 2023 ci porrà davanti: faccio riferimento alle riforme sul vincolo sportivo e sul “lavoratore sportivo”, argomenti di indiscutibile attualità, che necessiteranno di un'approfondita ed accurata analisi congiunta. 

Il mio augurio è che la Lega Nazionale Dilettanti ed il Comitato Regionale Umbria continuino nel proprio percorso di crescita, ponendo sempre maggiore attenzione alle esigenze delle proprie affiliate ed al bene di questo movimento. Ne va dell'intero mondo del calcio dilettantistico, così come della crescita di tutti i nostri ragazzi che hanno diritto di poter continuare a divertirsi in questo meraviglioso sport. Non mi resta che augurarVi di trascorrere delle serene festività natalizie, nell'affetto delle Vostre famiglie, e che il 2023 possa rappresentare per il calcio umbro un anno ricco di gioie e soddisfazioni. 

Un caro abbraccio

Luigi Repace
Presidente Comitato Regionale Umbria